Partecipazione italiana al festival cinematografico internazionale di Zlín

Praga 9 settembre 2021

La 61ª edizione del festival cinematografico di Zlín, una delle più longeve e prestigiose rassegne internazionali dedicate al cinema per bambini e adolescenti, è stata suddivisa quest’anno in due parti: la prima si è tenuta interamente on-line tra maggio e giugno, mentre la seconda si apre oggi, 9 settembre, con proiezioni in sala fino al 15 del mese.

 In programma 10 film per bambini, 12 per giovani e ragazzi, 53 cortometraggi d’animazione, 39 film per studenti e 5 documentari europei per un pubblico giovane. In aggiunta alle sezioni Panorama, Nuovi film cechi e programmi TV, quest’anno è previsto un focus su Cinema e letteratura con 40 adattamenti cinematografici di libri suddivisi in 5 categorie: The Club of Heroes, Young Academy, European Corner, Comic Book Paradise e Classics.

Grazie al sostegno dell’Istituto Italiano di Cultura di Praga, l’Italia partecipa al Festival con i film „Trash – La leggenda della piramide magica“ (2020, di Luca Della Grotta e Francesco Dafano; in concorso), „Pinocchio“ (2019, di Matteo Garrone), „Fortuna“ (2020, di Nicolangelo Gelormini) e „Girls talks about football“ (2021, di Paola Sorrentino).

Lo scorso anno l’Italia ha trionfato al festival di Zlín con “Nevia”, film d‘esordio di Nunzia De Stefano, prodotto da Matteo Garrone e da Rai Cinema, che si è aggiudicato lo “Europe Award – for Best European First Film”.

 Per maggiori informazioni: https://www.zlinfest.cz/en/

Sdílejte ...

Napsat komentář

Vaše e-mailová adresa nebude zveřejněna. Vyžadované informace jsou označeny *

Tento web používá k analýze návštěvnosti tzv. cookies. Cookies můžete ve svém prohlížeči vypnout. Setrváním na tomto webu souhlasíte s používáním cookies. Více